Avviso n°

OGGETTO: CURRICOLO VERTICALE

Ai DOCENTI I.C. Albenga 1

Loro Sedi

Al fine di rendere agevole ed operativa la riunione dei dipartimenti del 23/2 , è stata predisposta  una cartella denominata NUOVO CURRICOLO MEDIA 2017, reperibile sui desktop dei PC in sala insegnanti scuola media, divisa per discipline e con all’interno i file relativi ai traguardi di competenza , obiettivi di apprendimento e obiettivi minimi di ogni classe (nel nuovo modello non compaiono più le conoscenze, che rimangono comunque un  riferimento per le programmazioni, ma che non verranno pubblicate nel curricolo sul sito della scuola)

Ogni file relativo alle discipline e classi nella suddetta cartella è già  stato organizzato secondo il nuovo modello (v. allegato) e all’interno troverete i testi elaborati nelle riunioni per dipartimenti dello scorso anno scolastico.

Si prega ogni referente di dipartimento di verificare che i testi contenuti nei ” file classi” relativi alla propria disciplina  corrispondano all’ultima versione elaborata dai dipartimenti lo scorso anno, ed eventualmente sistemarli o apportare modifiche, e di rispettare, negli obiettivi di apprendimento, la nomenclatura data nelle INDICAZIONI NAZIONALI, in quanto lo scopo del curricolo verticale è creare una certa coerenza dall’infanzia alla scuola secondaria di primo grado. I traguardi in uscita dalla 3^ media dovrebbero corrispondere a quelli dati dalle Indicazioni Nazionali.

Una copia delle INDICAZIONI NAZIONALI è reperibile nella cartella.

Il 23/02 i dipartimenti, riuniti per materia in verticale, dovranno controllare che ci sia uniformità  nel documento ed eventualmente provvedere a renderlo tale.

Si raccomanda quindi ad ogni referente (o gruppi di insegnanti) quanto segue:

  • Prima del 23/02: correggere e uniformare la nomenclatura con riferimento alle indicazioni (es. lettura, ascolto, parlato, scrittura, riflessione sulla lingua e sull’apprendimento per lingue straniere, ecc€¦) e controllare che i testi corrispondano all’ultima versione elaborata dai dipartimenti lo scorso anno, con le modifiche del caso;
  • Stampare i file della propria disciplina di ogni classe (quindi 3 file) da portare alla riunione del 23/02 o, in alternativa, caricarli su chiavetta per proiettarli alla riunione.
  • Riunione del 23/2: Ogni disciplina dall’infanzia alla scuola media dovrà  controllare se il documento è coerente ed eventualmente apportare le ultime modifiche
  • Dopo il 23/2: raccogliere il materiale definitivo e inserirlo nella nuova cartella predisposta sul desktop, nuovamente divisa per discipline e per classi.
  • Quest’ultimo documento sarà  quello che verrà  pubblicato sul sito della scuola.